scriviciVai a FacebookVai a Instagram

monza per i bambini

Affrontare il cambio di stagione con rimedi naturali per noi ed i nostri bambini

cambio_stagione_stanchezza

Le temperature si abbassano, la pioggia non permette i giochi all’aria aperta, si spostano indietro le lancette dell’orologio, le giornate si accorciano, l’inverno fa capolino e i primi malanni iniziano a farsi sentire.

Per molti bambini, come per gli adulti, il cambio di stagione può rappresentare un momento di passaggio che porta con sé alcuni malesseri e alterazioni emotive.
Per questo è importante agire in prevenzione, per permettere al corpo di adattarsi al meglio a questo cambiamento climatico e la natura ci viene in aiuto con i suoi rimedi.
Sicuramente l’alimentazione gioca un ruolo importante nella protezione dalle malattie da freddo, infatti è fondamentale fare il pieno di vitamine e minerali per avere un sistema immunitario forte e in grado di far fronte a virus e batteri.
Nei piatti dei vostri bimbi non devono mancare frutta e verdura di stagione in particolare:
- agrumi: (arancia,mandarino,bergamotto,cedro,pompelmo, limone) ricchi di vitamina C, polifenoli e flavanoidi con potente azione antiossidante.
- broccoli: ricchi di sulforafano per proteggere bronchi e polmoni; cuocerli pochi minuti per mantenere intatte tutte le proprietà benefiche
- barbabietole: ad azione rimineralizzante; bere un estratto di questo ortaggio per un concentrato di benessere (per migliorare il sapore, non gradito a tutti, unire una carota,una mela e mezzo limone)
- cavoli: ricchi di vitamine A,B, E, fibre e minerali
- melagrana: ricca di vitamina C e selenio
- kiwi: ricco di vitamina C, rafforza le difese immunitarie e riduce le infiammazioni

Eliminare i cibi ricchi di zuccheri e farine raffinate che acidificano l’organismo, creano infiammazione e indeboliscono le difese immunitarie.
Con l’arrivo dell’inverno e l’ora solare le persone più sensibili possono avvertire alterazione del sonno, maggiore stanchezza, difficoltà di concentrazione, cattivo umore, tensioni, irritabilità etc…
I bambini nella loro purezza, privi di condizionamenti  rispondo bene alle vibrazioni energetiche, e i fiori di Bach sono un valido supporto per ristabilire la serenità e favorire un miglior adattamento al cambio di stagione, andando ad armonizzare i disequilibri a livello emotivo.
Vi consiglio 2 fiori utili per gestire al meglio il passaggio climatico:
- WALNUT (noce) è il fiore di elezione per tutte quelle fasi di cambiamento della vita, comprese quelle del clima. Walnut aiuta a “lasciare andare”, migliora la flessibilità ad adattarsi al nuovo e allontana le energie negative dell’ambiente circostante.
- OLIVE (ulivo) è il fiore della rigenerazione, per contrastare la stanchezza mentale e fisica.
Olive allevia il senso di sopraffazione dato da troppi impegni e ripristina le riserve energetiche del corpo e della mente.
I bambini sono spesso sovraccarichi di attività scolastiche ed extra-scolastiche, con ritmi ben scanditi e talvolta frenetici, andando a stancare l’organismo,rendendolo così più vulnerabile agli attacchi di virus e batteri.

Inoltre con la stagione fredda si è più soggetti ad influenze, raffreddori, mal di gola ed affezioni a carico dell’apparato respiratorio e un’accurata prevenzione con rimedi naturali, può risultare efficace per rinforzare le difese immunitarie e ridurre la frequenza e l’ intensità dei malanni.

PAPPA REALE indicata a tutte le età per migliorare il tono generale e come ricostituente per il corpo e per la mente. E’ infatti ricca di vitamine, minerali, oligoelementi, aminoacidi essenziali ad azione energizzante, immunomodulante ed antibatterica.
Consumarla per un ciclo di 30 giorni alla mattina a digiuno.

PROBIOTICI
Un buon 70% del sistema immunitario risiede nell’intestino, pertanto una sana flora batterica è fondamentale per rispondere efficacemente  agli attacchi di agenti esterni e contrastare gli eccessi infiammatori.
E’ auspicabile infatti integrare in forma preventiva probiotici specifici Bifidobacterium Lactis,Lactobacillus Casei, Lactobacillus Acidophilus per un ciclo di 30 giorni.

Il corpo umano è in grado di adattarsi ai cambiamenti al fine di trovare un equilibrio corpo-mente costante, ma nei momenti di forte cambiamento e stress la natura ci offre diversi rimedi per migliorare la qualità della vita di grandi e piccini.

www.benesseresecondonatura.com
www.facebook.com/benesseresecondonatura

Tags: bambini , natura,, stagioni,, ambienti,, rimedi naturali,

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

Iscriviti qui alla Newsletter per avere gli sconti

Vi ricordiamo che Monzaperibambini non cede alcun dato personale a terze parti perchè le tue informazioni ci stanno a cuore!

captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo