scriviciVai a FacebookVai a Instagram

monza per i bambini

Gioco della pesca fai da te

lavoretto_gioco_pesca

Con arrivo dell'estate si pensa subito a mare e sabbia e si ha voglia di creare qualcosa che ricordi l'acqua, il sole e i colori. Ho proposto ai miei bimbi si creare dei pesciolini, non con carta e pennarelli ma utilizzando gli scovolini.

È semplicissimo realizzarli: basta incrociare le due estremità e poi avvolgere su se stessi un paio di volte i due fili.


Per realizzare la coda è sufficiente curvare le due estremità dello scovolino formando un cuore mentre per creare gli occhietti è possibile pinzare con la spillatrice due cerchietti di cartoncino bianco attaccando infine un occhietto di plastica.

I miei bimbi hanno voluto colorare lo sfondo del mare ed hanno realizzato tre magnifici fondali marini.

Mentre realizzavano lo sfondo, ci è venuto in mente il gioco della pesca, mancavano però le canne da pesca.
Per realizzare le canne da pesca abbiamo utilizzato un bastoncino fatto con un foglio arrotolato e che abbiamo successivamente colorato di nero.
Alla canna ho avvolto su ste stesso uno scovolino nero e l’ho modellato con le mani creando l'amo.



Mancavano i secchi dove porre i pesciolini raccolti, per farli ho recuperato dei barattoli riciclati che ho rivestito con fogli di carta velina colorata.
Ho strappato il foglio in piccoli pezzi e con una miscela di colla ed acqua ho coperto pazientemente tutto il barattolo con tutti i pezzettini.


Per completare la decorazione ho inserito due fiorellini realizzati con gli scovolini arrotolati su se stessi.



E ora siamo pronti a giocare???

Angolino di Liana

Tags: lavoretti con i bambini, giochi creativi, angolino di lliana

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

Iscriviti qui alla Newsletter per avere gli sconti

Vi ricordiamo che Monzaperibambini non cede alcun dato personale a terze parti perchè le tue informazioni ci stanno a cuore!

captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo